Le persone in questa città hanno seppellito i loro vicini in fosse comuni dopo che le truppe russe hanno lasciato cadaveri, mine antiuomo e ciò che i funzionari ucraini hanno affermato essere la prova di potenziali crimini di guerra. Le forze russe hanno rinunciato a decine di città e villaggi dopo che la resistenza ucraina ha portato a pesanti perdite, secondo il viceministro della difesa. In seguito al ritiro della Russia e allo spostamento delle operazioni militari nell’est del paese, gli ucraini hanno contato i morti e ripulito le mine in tutta l’area. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le forze russe hanno lasciato sulla loro scia un completo disastro. Il signor Zelensky ha detto che le forze russe in ritirata avevano piazzato mine nelle case e posato cavi di viaggio. Sabato l’amministrazione militare regionale di Kiev ha dichiarato in un video che le forze armate ucraine hanno ripreso il controllo di oltre 30 insediamenti intorno alla capitale. In uno dei villaggi, con sullo sfondo i carri armati russi carbonizzati, il capo dell’amministrazione militare di Kiev, Oleksandr Pavliuk, ha affermato che le forze ucraine hanno teso un’imboscata a una colonna russa in ritirata. Andrei Verlaty, vice comandante della brigata di difesa territoriale, ha affermato che l’edificio amministrativo era stato intrappolato dalle truppe russe. Mykhailo Podolyak, un consigliere del signor Zelensky, sabato ha pubblicato una fotografia che mostra i corpi di tre uomini che, secondo lui, erano stati colpiti e uccisi dalle forze russe. Ci sono attrezzature danneggiate lasciate dai russi nel villaggio di Dmitrivka, vicino a Kiev. Human Rights Watch ha affermato di avere prove di un crimine di guerra russo nell’area. Una portavoce di Human Rights Watch ha affermato di aver documentato un caso inconfondibile di esecuzione sommaria da parte delle forze della Federazione Russa. Secondo lo stato maggiore delle forze armate ucraine, è probabile che le truppe russe mantengano alcune posizioni intorno al nord della capitale, così come Kherson a sud e Luhansk a est. C’erano mine anticarro su un ponte. Al fine di evitare un conflitto che avrebbe dissanguato i suoi militari, il signor Podolyak ha predetto che la Russia avrebbe rinunciato a tutti i territori ad eccezione del sud e dell’est. Secondo il capo dell’amministrazione militare regionale a Sumy, un gran numero di truppe aggiuntive sono passate nell’Ucraina nord-orientale mentre le unità militari russe sono tornate da Kiev. La Russia ha lanciato missili contro la città di Poltava nelle prime ore di sabato. Dmytro Lunin, capo dell’amministrazione militare regionale di Poltava, ha affermato che ci sono stati feriti e forse morti in un incendio. Il ministero della Difesa russo ha affermato di aver utilizzato armi aeree e marittime a lungo raggio di alta precisione per distruggere gli impianti di stoccaggio di benzina e gasolio presso la raffineria di petrolio di Kremenchuk, che ha fornito le truppe ucraine nelle parti centrali e orientali del paese. L’attacco è avvenuto dopo che Mosca ha accusato l’Ucraina di aver lanciato missili contro un deposito di petrolio a Belgorod, una città russa a circa 20 miglia dal confine ucraino. L’agenzia investigativa russa ha dichiarato sabato di aver aperto un procedimento penale contro il personale militare ucraino per aver commesso un atto terroristico. Sabato le forze russe hanno aperto il fuoco contro i manifestanti nella città ucraina meridionale di Enerhodar, sede della più grande centrale nucleare d’Europa, dopo che i residenti hanno manifestato a sostegno dell’Ucraina. I resti di veicoli corazzati russi sparpagliano una strada in Ucraina. Il capo dell’amministrazione militare del distretto di Melitopol ha detto che stanno cercando di scoprire quali siano le richieste per il suo rilascio, ma finora non dicono nulla. Le città di Ivankiv, Dymer, Irpin e Hostomel furono catturate dalle forze ucraine il primo giorno dell’invasione russa. Il capo dell’amministrazione militare del villaggio di Hostomel ha detto che ci sono molti esplosivi nella zona.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.