Dod Gabriele, il bambino strappato alla vita dalla mano della criminalità organizzata, sarà ricordato durante il calcio d’inizio in Contrada Margherita. È libero di incontrare le nuove generazioni con l’impegno dei genitori del piccolo Dod nelle scuole per dare ai propri figli un messaggio di rispetto per gli altri e per la bellezza della vita. È possibile incontrare le nuove generazioni con l’impegno dei genitori del piccolo Dod nelle scuole per dare ai propri figli un messaggio di rispetto per gli altri e per la bellezza della vita. L’evento e la premiazione si svolgeranno presso i campi Macrill, con la benedizione delle piazzole, alle ore 16:30. In questo torneo sono inseriti la Lega Nazionale Dilettanti di Crotone, l’Associazione Dod Gabriele, il Ministero del lavoro e del sociale dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, Associazione Libera contro le mafie e Risveglio ideale.