Una famiglia asiatica americana chiede giustizia dopo che un uomo ha usato insulti razzisti e li ha attaccati in un incidente ripreso da un video a North Hollywood, in California. L’uomo non si è presentato alla sua apparizione in tribunale venerdì dopo essere stato citato e rilasciato. La famiglia era in un McDonald’s. L’uomo nel video ha detto “Sei così asiatico” con un accento esagerato. Lo sconosciuto ha cercato di aprire la portiera d’ingresso dell’auto di famiglia quando Gabriel Roque è entrato. Anche la moglie della vittima è stata aggredita a seguito dell’alterco fisico tra i due uomini. Ha detto che l’uomo l’ha afferrata ed è caduta a terra. La donna ha detto che pensava di morire. “Vedo tutti gli uomini per strada, penso ancora che sia lui”. Secondo l’avvocato della famiglia, Nicholas Weber è stato citato con la promessa di comparire in tribunale in seguito. La famiglia Roque, insieme ai membri della comunità, è rimasta fuori dal tribunale di Van Nuys venerdì chiedendo un’indagine completa sull’incidente. Si chiedevano perché Weber non fosse stato arrestato la notte dell’alterco. Dovrebbe essere catturato per quello che ha fatto alla mia famiglia. Weber stava affrontando la carica della batteria prima di non presentarsi in tribunale. Il video è stato pubblicato per la prima volta su Internewscast.