Le lotte per debiti medici di Jim e Cindy Powers sono iniziate nel 2004, quando Cindy ha richiesto un intervento chirurgico d’urgenza per riparare un’ostruzione addominale pericolosa per la vita. Jim ha detto: “A volte è stato spaventoso perché sapevo di almeno tre volte in cui è morta sul tavolo operatorio e hanno dovuto riavviare il suo cuore”. Jim ha detto a CBS News che il telefono è squillato quando hanno esaminato i costi devastanti del debito medico per le famiglie. La coppia non aveva l’assicurazione, ma devono comunque oltre $ 50.000 in spese mediche. Nel 2009 una coppia con tre figli ha dichiarato fallimento perché non poteva permettersi di pagarlo. Jim ha detto che c’era poco più di un quarto di milione di dollari di debiti seduti là fuori. I poteri hanno mantenuto la loro casa anche se avevano dichiarato fallimento secondo il capitolo 13. Un nuovo gestore di mutui ha tolto la casa dalla protezione fallimentare e l’ha preclusa quattro anni dopo. Cindy ha detto che non avevano più alcuna speranza. Secondo un’indagine di Kaiser Health News, più di 100 milioni di persone negli Stati Uniti hanno debiti sanitari. Secondo un sondaggio della Kaiser Family Foundation, negli ultimi cinque anni più della metà degli adulti statunitensi si è indebitata a causa di spese mediche e dentistiche. Una persona su cinque pensa che non la ripagherà mai. Secondo un ricercatore di politica sanitaria, gli Stati Uniti hanno l’assistenza sanitaria più costosa al mondo. Non ci sono molte persone che possono pagare di tasca propria le spese mediche. Il costo dell’assistenza sanitaria è molto alto. Cindy lo porta ogni giorno. Ha detto che ha senso di colpa e vergogna per essere malata perché ci costa molto. Anna è una corrispondente nazionale investigativa sui consumatori per CBS Mornings. C’era un post sul debito medico apparso per la prima volta su Internewscast.