L’ex capo di stato maggiore ha confermato di aver avvertito i servizi segreti che il vicepresidente potrebbe essere in pericolo al Campidoglio. Secondo gli assistenti della commissione, l’audizione di giovedì si concentrerà su come Trump ha guidato la campagna di pressione contro Pence nonostante gli fosse stato detto dall’ufficio del consiglio della Casa Bianca che non aveva l’autorità per sovvertire i risultati elettorali. Il 6 gennaio il vicepresidente Mike Pence è stato evacuato dal Senato mentre i rivoltosi si precipitavano al Campidoglio, dopo che il suo capo di stato maggiore aveva avvertito i servizi segreti di una possibile minaccia contro di lui. Durante l’udienza di giovedì sera, la rappresentante repubblicana Liz Cheney ha detto di Trump: “Forse i nostri sostenitori hanno l’idea giusta”. Nuove foto pubblicate da ABC News mostrano il vicepresidente Mike Pence e la sua famiglia che si nascondono nell’edificio del Campidoglio dopo che i rivoltosi hanno fatto irruzione ed è stato trascinato fuori dall’aula del Senato. Una fonte ha detto alla ABC che Karen Pence ha chiuso le tende in modo che i rivoltosi non vedessero la famiglia. Short ha detto alla CNN che il vicepresidente ha supervisionato la certificazione dei risultati del collegio elettorale quando aveva un ruolo cerimoniale. Questo post è stato pubblicato per la prima volta da Internewscast quando le nuove foto mostrano VP nascosto a Capitol.