John Cornyn è stato dato alle fiamme alla convention del GOP del Texas per aver spinto il controllo delle armi. John Cornyn è stato il negoziatore principale su un nuovo disegno di legge sul controllo delle armi. Il quadro per la legislazione è già uscito, anche se giovedì le cose hanno colpito un muro quando i Democratici hanno spinto per più di quanto inizialmente offerto. La parte più discutibile del disegno di legge è il finanziamento federale per le leggi bandiera rossa, che Cornyn ha firmato. Alla convention del Partito Repubblicano del Texas venerdì, Cornyn è stato dato alle fiamme dal pubblico. La Convenzione del Partito Repubblicano del Texas ha fischiato il senatore statunitense John Cornyn durante il suo discorso. Mentre lottava per finire il suo discorso davanti alla folla ostile, Cornyn sembrava spazzare via le cose. Cornyn, qualunque cosa si possa pensare di lui come persona, non sa che ore sono. Chiediti perché Cornyn e il resto del GOP si arrendono pensano che sia un buon momento per scendere a compromessi su una delle questioni più importanti della destra. Se gli attuali politici del GOP come Cornyn, Lindsey Graham, Mitch McConnell e gli altri decideranno di bruciare la propria base prima delle elezioni, la vittoria repubblicana a novembre sarà ostacolata. Non sono sicuro di quale sia l’incentivo a dare ai Democratici una vittoria pochi mesi prima del medio termine. Il disegno di legge sul controllo delle armi non è l’ultima cosa che faranno i democratici. Mentre l’opposizione brucia, gli elettori repubblicani non mollano. John Cornyn è stato dato alle fiamme alla convention del GOP del Texas sul controllo delle armi.