Nel suo stato natale della Carolina del Nord, il rappresentante Madison Cawthorn è stato preso di mira da membri senior del GOP. I senatori del GOP nella Carolina del Nord stanno sostenendo lo sfidante principale della rappresentante Madison Cawthorn. Cawthorn ha affermato di essere stato invitato a un’orgia dai suoi colleghi del Congresso che facevano uso di cocaina. Cawthorn ha messo in imbarazzo lo stato con il suo “comportamento giovanile” e le “dichiarazioni stravaganti”, ha detto il senatore Tillis. Diversi leader del Partito Repubblicano nella Carolina del Nord stanno sostenendo lo sfidante principale della Rep. Madison Cawthorn. Cawthorn è stato ben al di sotto degli standard più basilari che la Carolina del Nord occidentale si aspetta dai suoi rappresentanti, secondo una dichiarazione fortemente formulata rilasciata giovedì dal senatore Tillis. Secondo Tillis, Chuck Edwards non avrebbe mai disonorato la Carolina del Nord occidentale con un modello coerente di comportamento giovanile, dichiarazioni oltraggiose e falsità. Il membro del Congresso nell’11° Distretto del Congresso deve dedicarsi al proprio lavoro. Chuck è un leader conservatore che fornisce risultati prudenti. L’Associated Press ha riferito che il presidente della Camera Tim Moore e il leader del Senato Phil Berger, due figure di spicco del GOP nella legislatura dello stato della Carolina del Nord, avevano sostenuto il candidato democratico. Non ho le parole per descrivere cosa sta facendo Cawthorn. Alcuni dei commenti ridicoli che sono stati fatti di recente continuano a basarsi l’uno sull’altro. Richard Burr, un senatore uscente senior del GOP della Carolina del Nord, ha detto alla CNN che Cawthorn è fonte di imbarazzo. I repubblicani al di fuori dello stato rimproverarono Cawthorn. L’establishment, i media e la sinistra radicale vogliono buttarmi giù. Vogliono fermare il movimento.