I futures statunitensi sono rimbalzati venerdì dopo una grande vendita di Wall Street. Si teme che una recessione possa essere in arrivo dopo gli aumenti dei tassi di interesse da parte di tre importanti banche centrali questa settimana. I prezzi del petrolio e del dollaro sono aumentati, poiché le azioni asiatiche hanno seguito Wall Street al ribasso. I futures statunitensi sono rimbalzati venerdì dopo che una brutale ondata di vendite il giorno prima ha portato il Dow Jones sotto i 30.000 per la prima volta all’inizio del 2021, poiché i rialzi dei tassi delle banche centrali hanno suscitato timori per una recessione globale. A partire dalle 5:15, i futures del Dow Jones erano in rialzo dello 0,85%. Gli investitori hanno cercato di concludere la settimana con una nota positiva. Le azioni asiatiche hanno seguito il ribasso di Wall Street durante la notte, ma le azioni europee hanno tentato una ripresa. Il dollaro e le criptovalute sono aumentati. Alcune delle più grandi banche centrali del mondo hanno alzato i tassi di interesse nel tentativo di raffreddare l’inflazione. La Fed ha alzato i tassi di interesse di 75 punti base mercoledì. Ciò ha innescato un’ondata di vendite giovedì che ha visto l’S&P 500 cadere del 3% e il Nasdaq carico di tecnologia del 4%. Lo Stoxx 600 è sceso del 2,5% in Europa. Mark Haefele, chief investment officer di UBS Global Wealth Management, ha affermato che la linea più aggressiva delle banche centrali si è aggiunta alle sfide sia per la crescita economica che per le azioni. Le azioni sono scese in Asia. Il prezzo del petrolio è salito venerdì, con il prezzo del greggio Brent in rialzo dello 0,84% a 120,84 dollari al barile e il prezzo del greggio WTI in rialzo dell’1% a 118,72 dollari al barile. Il rendimento dell’obbligazione statunitense è salito dopo essere sceso giovedì. L’S&P 500 avrebbe dovuto concludere la settimana con un ribasso del 6%, mentre il Dow Jones avrebbe dovuto concludere la settimana con un ribasso del 5%. L’umore è chiaro per il momento. Le criptovalute sono aumentate insieme ai futures statunitensi dopo una grande vendita di questa settimana. I mercati sono altamente volatili, quindi investi in questi 23 titoli che forniranno rendimenti a lungo termine.