La partenza è avvenuta davanti alla sede dell’ACI Milano. L’autodromo di Monza è la sede di questa edizione. Il presidente del comitato organizzatore ha spiegato che siamo partiti dalla pista con una serie di prove speciali che hanno visto i 70 equipaggi iscritti gareggiare con vetture sempre più rare. Le macchine moderne che rappresentano il design italiano sono un omaggio. L’amministratore delegato di Equipe Grand Prix ha ricordato che la Milano-Sanremo è la corsa più antica d’Italia con la prima edizione nel 1906. La gara è stata definita dal presidente dell’ACI Milano Geronimo la Russa un grande piacere per tutti i tifosi. Il design e l’industria italiani sono rappresentati da molte auto d’epoca. L’auto è cultura, è tramandare storia, storie e tecnologia di generazione in generazione” ha aggiunto La Russa, sottolineando come il corteo delle auto, da quelle d’epoca a quelle moderne, rappresenti un “excursus tra bellezza, piacere e industria”. Ci sono auto al centro dell’articolo.