I conservatori alla conferenza del GOP del Senato sono arrabbiati per il modo in cui il senatore John Cornyn sta gestendo i negoziati bipartisan per la riforma delle armi. Molteplici fonti con conoscenza diretta affermano che i senatori del GOP che sono a disagio per i negoziati includono Mike Lee (R-Utah), Rick Scott (R-Fla.), Ted Cruz (R-Texas) e Josh Hawley (R-Mo. Cotton è un repubblicano dell’Arkansas. Tra gli altri, ci sono Mike Crapo (R-Idaho) e Rand Paul (R-Ky.). McConnell ha sostenuto gli sforzi di Cornyn, dicendo che è a suo agio con l’accordo bipartisan sulle armi e sosterrà il disegno di legge se finirà per riflettere ciò che il quadro indicato. Al pranzo privato del GOP del Senato di martedì, diversi senatori hanno interrogato Cornyn sulla proposta e hanno chiesto dettagli specifici su cosa significherebbe la legislazione. Scott, il presidente del braccio elettorale dei repubblicani del Senato, si è sentito snobbato dal gruppo bipartisan dopo aver tenuto i primi colloqui con Cornyn e Murphy. Nessuno mi parla. Tutto quello che so è quello che ho letto. Diversi senatori ritengono di essere stati esclusi dal processo negoziale e tenuti all’oscuro sui dettagli cruciali e gli verrà chiesto di prendere un voto politicamente duro senza abbastanza tempo per digerire il disegno di legge. Un senatore del GOP, parlando a condizione dell’anonimato per essere sincero sulle sue preoccupazioni, ha bollato l’approccio di Cornyn: “Stai zitto e vota”. Un anziano repubblicano con conoscenza diretta dei colloqui interni ha affermato che c’è infelicità nella conferenza per il fatto che sembra che ci stiamo avvicinando a un disegno di legge che unirà tutti i democratici e dividerà i repubblicani. L’anziano repubblicano ha detto che Kennedy è un repubblicano. Cornyn ha chiesto se ci stavamo concentrando sulla violenza delle bande e sugli omicidi nei centri urbani. Più di alcuni di noi si sono chiesti perché diavolo no. Kennedy ha detto che sarebbe prudente dare ai senatori tutto il tempo per leggere il disegno di legge e ricercare i problemi. Anche se nessuno ha visto il testo della fattura, nessuno ha visto altro che un paio di punti elenco su una pagina. I repubblicani sono preoccupati che si uniranno a Schumer nel bloccare gli emendamenti e costringere il pacchetto a prendere o lasciare. La leadership era scettica sul fatto che alcuni dei senatori conservatori avrebbero votato per qualsiasi affare di armi che avrebbero potuto inventare, data la composizione dei loro collegi elettorali e le loro sospette ambizioni presidenziali. L’aspirazione iniziale di Cornyn era quella di presentare un disegno di legge bipartisan che potesse ottenere il sostegno di 20 o più repubblicani, non solo ottenere il passaggio con i 10 voti repubblicani necessari per rompere il clou. Un senatore del GOP ha affermato che l’approccio era in risposta alla denuncia che avrebbero eliminato 10 repubblicani e diviso la conferenza. Cornyn si sta assumendo un rischio maggiore rispetto agli altri nove senatori repubblicani che hanno firmato il quadro bipartisan sulla sicurezza delle armi a causa delle sue ambizioni di leadership.