Dal 1638 le vie del centro sono sede di una longeva festa che celebrava il santo patrono. “Per questi quattro giorni abbiamo voluto fare squadra e omogeneizzare al meglio questa bella fiera, ci siamo affidati a Cesena Fiera e abbiamo chiesto alle imprese commerciali di aderire molto liberamente all’idea di allestire le proprie vetrine con la lavanda”. I giardini di Serravalle sono un punto di forza dopo il successo dello scorso anno e si è dovuto tenere conto della salute e della sicurezza pubblica. «San Giovanni è la festa del Cesena e che si sentono propri riempiendo le vie del centro – spiega Luigi Bianchi, organizzatore di Cesena Fiera – Ma senza amministrazione comunale, protezione civile, polizia, Croce Rossa, volontari (che bloccheranno il due accessi alla fiera in caso di eccessivo affollamento) la festa non si può svolgere, per questo li ringraziamo vivamente tutti. La sicurezza per la salute di tutti e il regolare svolgimento della fiera sono i cardini su cui ruota tutta la festa. Confermati i giardini di Serravalle con “Il Giardino della Magia” e arricchiti da truck-food e spettacoli, la fiera si sviluppa dal centro di Battisti fino a piazza della Libertà, dove si terrà la tradizionale rassegna dell’auto. Il Giardino Magico renderà la festa più adatta anche ai più piccoli in uno spazio verde su cui puntare, perché senza i giardini di Serravalle non era proprio una festa per famiglie con bambini piccoli, rischiando di perderli in mezzo alla folla. I presupposti per una festa bella e sicura ci sono tutti, volevamo che il cuore dell’evento rimanesse lo stesso ma con qualcosa di nuovo e divertente. Oltre ai venditori ambulanti e agli eventi nei giardini di Serravalle con animazione musicale, tante altre attività proposte. Il 24 giugno, oltre alla consueta celebrazione della Messa delle 10 in cattedrale in onore di San Giovanni Battista, ci sarà l’esibizione del coro trasportato in estrema sicurezza dai carabinieri dalla Biblioteca Malatestiana alle ore 9 pm al Chiostro di. Il prossimo 25 giugno si terrà in Piazza della Libertà, “Beauty Cards”, un evento di sensibilizzazione su nuovi stili di vita etici e sostenibili.