Non avrei mai pensato di sentire parlare del razionamento dell’acqua. Il problema è che quest’inverno non ha mai nevicato e non ci sono riserve idriche. Tiziano è un ristorante sulla sponda del Lago Maggiore. Negli ultimi 80 anni il Lago Maggiore non è mai stato così basso come a giugno. Il sindaco di Piedimulera e presidente della provincia di Verbania Alessandro Lana ha detto che l’uso dell’autocisterna, il razionamento notturno e le limitazioni allo spreco di acqua potabile sono alcune delle cose che sono state fatte. In provincia di Verbania e nella pianura novarese sono stati effettuati oltre mille interventi con autocisterna. A Baveno l’amministrazione ha vietato l’uso dell’acqua potabile per il riempimento delle piscine e l’irrigazione degli orti. Potrebbe esserci una notte di blocco dell’acqua se la pioggia non arriva presto. Alcuni casi a San Bernardino hanno già attuato una chiusura notturna. È vero che più basso è il lago, più le falde sono a rischio e sarà un grosso problema. Gli effetti della mancanza di pioggia in queste zone sono diventati evidenti. “Dobbiamo essere consapevoli che i gravi effetti dei cambiamenti climatici stanno iniziando ad avere un impatto significativo e purtroppo sono diventati un’emergenza costante e non più temporanea”, ha affermato Massimiliano Caligara, presidente del circolo territoriale di Legambiente. L’articolo è stato scritto sulle spiagge del Lago Maggiore.