Quando è scoppiata l’influenza nel marzo del 2020, io e mia moglie abbiamo deciso di interrompere il nostro viaggio in Norvegia, cambiando i voli e cancellando le prenotazioni che avevamo prenotato utilizzando Euro Railways. Washington Cunha, l’ex proprietario dell’agenzia di viaggi, ha affermato che ha cessato l’attività nel 2020. Il signor Cunha ha scritto che la società avrebbe tentato di riavviare la propria attività in agosto. Il signor Cunha non direbbe se il signor Louis fosse una persona reale, ma ho sfogliato molti documenti sull’azienda e non ho visto alcun segno di lui, né del suo stile di scrittura sui social media dell’azienda. di Cunha. È possibile che alla fine riavrai indietro i tuoi soldi se lui è fedele alla sua parola. La tua email è stata una delle tante che ho ricevuto lamentando tour operator e agenzie di viaggio che trascinavano i piedi sui rimborsi per viaggi o altri servizi cancellati a causa della pandemia. La sfida di essere rimborsati per poter rimborsare i propri clienti è stata affrontata da queste società in attesa di rimborsi da ferrovie, compagnie aeree, hotel e agenzie di autonoleggio. I problemi di flusso di cassa potrebbero diventare opprimenti e talvolta è anche più complicato di così, poiché le agenzie devono seguire le politiche di cancellazione, credito e rimborso ampiamente diverse delle società da cui acquistano e interpretare quelle per il consumatore. Il signor Cunha mi ha detto che il suo staff ha onorato quasi tutte le richieste di rimborso dei clienti, anche se compagnie ferroviarie come la spagnola Renfe e la tedesca DB hanno soddisfatto solo una piccola parte delle richieste. Il signor Cunha ha affermato che in molti casi ha ricevuto crediti dalle compagnie per futuri viaggi in treno, ma ha rimborsato i clienti in contanti. Quando ho contattato le compagnie ferroviarie, un rappresentante Renfe ha detto che tutti i biglietti erano stati restituiti indipendentemente dalle condizioni. Euro Railways deve ancora $ 128.000 a persone come te, anche se ha un flusso di cassa negativo. Rail Europe ha affermato che il signor Cunha aveva accettato di pagare loro $ 38.000. Il signor Cunha è stato condannato da un giudice a pagare più di $ 40.000. Non sono riuscito a recuperare i tuoi soldi, ma la tua storia fa luce su due questioni confuse che potrebbero aiutare altri viaggiatori: come prenotare i biglietti del treno in Europa e cosa fare se non riesci a ottenere un rimborso. Ha detto che non è necessario utilizzare Euro Railways. Il signor Smith ha anche affermato che se si verificano problemi o è necessario prenotare per più paesi, utilizzare Rail Europe o Trainline, che ha trovato siti di terze parti affidabili con tariffe ragionevoli che funzionano con molti, ma non tutti, Compagnie ferroviarie europee. Dopo aver ricevuto molti reclami sull’Overseas Adventure Travel con sede a Boston, ho chiamato l’ufficio del procuratore generale del Massachusetts. Un portavoce dell’ufficio dell’A.G. mi ha detto che da gennaio 2020 l’ufficio aveva ricevuto più di 950 reclami sull’azienda. Il settore dei viaggi è stato sfidato dalla pandemia di Covid-19.