Corsa al Senato, mentre Nikki Fried supera gli avversari come candidato più probabile per sfidare il Gov. Secondo un nuovo sondaggio, Ron DeSantis è alle elezioni di novembre. L’Università della Florida del Nord ha pubblicato martedì i risultati di un sondaggio che ha rivelato le scelte degli elettori della Florida per le gare primarie del governo e del Senato dello stato, guardando anche avanti a novembre. Alle primarie del Senato Democratico, Demings era in vantaggio con l’80% dei voti. Quando agli elettori della Florida è stato chiesto della corsa al Senato a novembre, Demings è uscito in testa con il 42% dei voti. In una dichiarazione a Fox News Digital, Elizabeth Gregory ha reagito al sondaggio. Più gli elettori in Florida conoscono Chief Demings, più lei gli piace, secondo Christian Slater. Il capo Demings sta costruendo una campagna alimentata da sostenitori accesi e pronti a sconfiggere un politico in carriera che non si presenta al lavoro. Il sondaggio ha rilevato che il 45% dei probabili elettori democratici in Florida sceglierebbe Fried alle primarie invece di Crist. Fried sembra aver invertito il vantaggio di otto punti che aveva Crist quando abbiamo chiesto ai democratici registrati la scelta del voto a febbraio. È più probabile che le donne votino per lei se c’è un cambiamento nella composizione di questa razza. Un giudice della Florida ha cercato di bloccare una nuova legge che avrebbe vietato l’aborto dopo le 15 settimane di età. La metà delle persone che hanno detto che avrebbero votato per lui ha detto che aveva votato su Fried e Crist, che hanno ricevuto ciascuno il 40% dei voti. Nel sondaggio di febbraio, i suoi numeri erano scesi di 20 punti percentuali. In un’ipotetica corsa alla nomination repubblicana nello stato della Florida nel 2024, DeSantis avrebbe battuto Trump del 45%. Il sondaggio dell’Università della Florida settentrionale aveva un margine di errore di 3,4 punti percentuali.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.