Nella seconda metà della frazione, mister Leto cambia l’assetto della squadra, con il portiere avversario che viene superato in entrambe le circostanze nella ripresa.

Davanti al Catanzaro c’è una squadra giovane ma ben organizzata.Il portiere giallonero è sempre stato attento agli ospiti che nel primo tempo sono andati alla conclusione.Il portiere giallonero è sempre stato attento nel primo tempo visto che gli ospiti sono andati più volte alla conclusione
Nella seconda metà della frazione, mister Leto cambia l’assetto tattico della squadra, perché nella seconda metà della frazione il portiere avversario viene superato in entrambe le circostanze.Gli ospiti hanno approfittato dell’unico abbaglio difensivo del match e hanno pareggiato con un saggio per calciare e battere il portiere pitagorico.Da qui in poi esce fuori una bella partita con continui capovolgimenti davanti a lui, con Leto che prova tutti a vincerla facendo ruotare tutta la rosa a disposizione.L’allenatore ha detto a fine partita che era un peccato per il gol subito perché non stavamo rischiando praticamente nulla.Chi entra in campo mi mette a mio agio perché sa di avere la mia fiducia e che può giocare senza pressioni..

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.