È tempo di guardare più che alle migliori squadre in lizza per il campionato di questa stagione, ma ai migliori giocatori. Kevin Pelton, Alexa Philippou e M.A. hanno votato i 25 migliori giocatori dei playoff. Voepel, teniamo conto non solo di chi è ancora in competizione per il titolo, ma di come stanno giocando bene in vista dei playoff. Due stelle veterane che erano nella nostra top 10 a luglio non vengono considerate a causa dell’assenza dell’Atlanta Dream e dell’Indiana Fever. Un ex top 10, Skylar Diggins-Smith del Phoenix Mercury, si è allontanato dalla squadra la scorsa settimana e non è presente in questa lista. Diana Taurasi dei Phoenix, Arike Ogunbowale dei Dallas Wings e Dearica Hamby dei Las Vegas Aces non vengono presi in considerazione perché attualmente sono infortunati. Il Seattle Storm, il campione in carica Chicago Sky e il Connecticut Sun avevano tutti quattro giocatori nella nostra lista, che include sette nuovi giocatori che non facevano parte della nostra classifica prima della pausa All-Star. Wilson si sta avvicinando al suo secondo premio WNBA Most Valuable Player. La sua percentuale di tiri dal campo e la sua percentuale di rimbalzo sono i massimi della carriera. La Stewart è arrivata prima in classifica per la terza volta nella sua carriera. Negli ultimi due anni, lo Storm ha concluso con il miglior record del campionato e ha vinto titoli. Seattle è arrivata quarta, consentendo a Wilson di battere Stewart per il primo posto in WARP. Ciò che la rende una delle più grandi che abbia mai giocato è ciò che la rende alta 6 piedi-4. Con una stagione di campionato a Chicago già alle spalle, gli Sky sono uno dei favoriti per vincerlo tutto quest’anno. Prima della stagione decisiva di Plum, era una pericolosa contribuente ai playoff. Plum ha segnato una media di 15,2 PPG e 7,8 APG nei playoff dopo aver segnato solo 8,6 PPG nella stagione regolare. Jonquel Jones ha continuato a stupire su entrambe le estremità del campo aumentando percentuali di tiro simili al suo 2021. Ha sfruttato al massimo le sue 25 partite grazie alla strategia dei tempi di recupero e del riposo a fine stagione. La media degli assist di Vandersloot è la più bassa degli ultimi due anni, ma ciò è dovuto alla profondità del talento di Chicago e alle capacità di passaggio dei suoi giocatori, compresi i pali. Gli Sky hanno un fattore chiave sia negli assist che nel tasso di field goal. Puoi giocare per avere la possibilità di vincere fino a $ 5.000. La speranza di Liberty di basarsi sull’uscita al primo round dell’anno scorso a seguito dell’emergere di Ionescu. Il totale della carriera di Ionescu di tre triple doppie è stato il migliore del campionato. Il coltellino svizzero del Sun, Thomas, è arrivato tra i primi 25 del campionato in termini di punteggio e tra i primi cinque sia negli assist che nei rimbalzi. Dopo diverse chiamate ravvicinate all’inizio della sua carriera, è diventata la quinta giocatrice a unirsi al club multiplo triplo doppio con due in meno di 14 giorni dopo la pausa dell’All-Star. Jones è un lucchetto per il sesto giocatore dell’anno e ha guadagnato la sua seconda offerta All-Star lungo la strada dopo la sua stagione rivoluzionaria nella bolla 2020. Young, insieme a Wilson e Plum, è entrata a far parte dei tre grandi e di conseguenza le è valsa la prima offerta All-Star. Un paio di uscite consecutive da oltre 20 punti nelle ultime settimane della stagione, che hanno caratterizzato una notte 4 su 6 su 3 punti contro il Dream, hanno aiutato gli Aces ad entrare nei playoff con una serie di quattro vittorie consecutive. L’1 seme assoluto. Dopo aver firmato con Chicago come free agent, Meesseman ha visto il suo tasso di utilizzo scendere al 18%, il più basso dalla sua stagione da matricola. Meesseman ha realizzato il 60% dei suoi tiri migliori della carriera all’interno dell’arco, finendo tra i primi 10 in percentuale di tiri reali per la terza volta. Nell’ultima settimana della stagione, Loyd ha giocato due partite contro Las Vegas. L’ultimo giorno della stagione, Loyd ha segnato un record di 38 punti a Las Vegas, una settimana dopo aver segnato un punto più basso della stagione. In quella partita, Loyd ha prosciugato otto triplette ed è arrivato quarto in campionato con un record di franchigia di 84 trey. Nell’ultima partita della stagione, Gray ha segnato 33 punti e nove assist. Affinché i Wings vincano la loro prima partita di playoff da quando si sono trasferiti a Dallas, Gray dovrà essere un calibro All-Star, una minaccia a due vie. Gray ha una valutazione netta on/off più alta della squadra più-14,1 ed è il miglior tiratore da 3 punti. Ha iniziato tutte le 36 partite ed è la seconda della squadra nei minuti giocati. Ha segnato in doppia cifra in tutte le partite tranne quattro e ha contribuito a formare il nucleo della difesa dei Mystics. Il giocatore più prezioso delle finali NBA dell’anno scorso, Copper, sta vivendo la sua migliore stagione statistica, con record in carriera in punti, rimbalzi e assist. È il capocannoniere di Sky, quindi potrebbe non avere senso averla così in basso. Bird ha ripreso il suo gioco nel corso della stagione. Durante le ultime otto partite di Seattle, Bird ha aumentato le sue medie a 9,1 PPG e 6,6 APG, quest’ultima cifra superata solo da Natasha Cloud di Washington. Quando tira bene da 3, è di grande aiuto per il Sole, dato che sta facendo un po’ di tutto sul pavimento. Dà a Storm un’altra opzione per ancorare la panchina e fare il gioco giusto quando è in doppia squadra. Una delle cinque giocatrici della WNBA con una media di almeno un recupero e un blocco a partita, ha tirato il 45% come screener. Da quando è entrato nella formazione titolare di Dallas a luglio, McCowan è stato una forza nella vernice, aiutando a sostituire la produzione persa con il tempo perso da Arike a causa di un infortunio. Dall’inizio dell’anno, ha una media di doppia doppia (16,2 PPG, 10,0 RPG) e si classifica seconda nella WNBA sia nei tentativi di rimbalzo che di tiro libero (6,2 a partita). È stata una giocatrice affidabile per Dallas quest’anno e ha iniziato quasi tutte le partite. Oltre alla sua solita abilità come difensore perimetrale, Cloud ha portato a casa il suo primo premio WNBA peak performer come leader degli assist della lega nel 2022, finendo con almeno cinque centesimi in tutte le sue uscite tranne cinque. I suoi contributi offensivi dal punto di vista del punteggio sono diventati ancora più importanti con Delle Donne che perde tempo, poiché i 10,7 punti di Cloud su 9,1 tentativi di canestro a partita sono entrambi i massimi della carriera. È candidata per il giocatore più migliorato del campionato quest’anno, poiché le sue medie di punteggio, rimbalzo e assist sono tutti i massimi della carriera. Il team Mercury ne aveva davvero bisogno quando Cunningham ha avuto dei grandi momenti nei playoff del 2021.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.